Powered by Investing.com
La moneta Australiana si è indebolita a causa dell’ipotesi che la Cina stia adottando misure per stimolare la crescita economica. I media cinesi riferiscono che la banca Popolare Cinese metterà a disposizione delle sue cinque maggiori banche una forte iniezione di liquidità. Questo passo è considerato come uno dei principali stimoli che si stava aspettando per muovere i mercati.

Il Dollaro è sceso ieri pomeriggio rispetto alla maggior parte delle principali valute perché i traders hanno valutato il fatto che l’Open Market Committee della Federal Reserve possa modificare il suo linguaggio nella dichiarazione sulla politica. La Fed oggi conclude una riunione di due giornate in quanto i funzionari ritengono maturi i tempi per un aumento dei tassi di interesse.

AUD / USD - il Dollaro Australiano è scambiato attorno a 0,9070 in seguito ad un sondaggio preoccupante sulle prospettive di crescita e in attesa di un annuncio chiave da parte della Federal Reserve sulla politica monetaria sul tardi nella giornata .

GBP / USD - la Sterlina ieri pomeriggio è salita fortemente ed è scambiata intorno a 1,6280 in attesa del voto per l'indipendenza di domani. Circa il 16% degli investitori raggruppati dalla banca per la sua indagine mensile sui gestori di fondi ha detto che avevano sottovalutato le azioni del Regno Unito. Il 14% del gruppo ha detto che il Regno Unito è la regione che più vogliono sottovalutare nei prossimi 12 mesi.

Materie Prime

I metalli destinati all’industria si sono apprezzati per il secondo giorno in seguito ad un rapporto che la Banca Centrale Cinese aveva intensificato le misure di stimolo per sostenere la crescita, aumentando le prospettive di aumento della domanda da parte del più grande consumatore. Il rapporto dalla Cina orienta positivamente il mercato poichè riduce la preoccupazione che l'economia cinese stesse rallentando.

Calendario Economico

GBP – 09:30 GMT – Claimant Count Change (Variazione Richieste Sussidi Disoccupazione) – previsione -30.0K
EUR – 10:00 GMT – CPI (Indice Prezzi al Consumo) – previsione 0.3%
USD – 13:30 GMT – Core CPI (Indice Prezzi al Consumo , esclusi alimentari ed energia) – previsione 0.2%
USD – 19:00 GMT – Dichiarazione del FOMC
USD – 19:30 GMT – Parla il Direttore della Fed Yellen

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

Avvertenza: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11 e autorizzata dal FSB (www.fsb.co.za), autorizzazione n. 47709. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.