Powered by Investing.com
I titoli azionari asiatici hanno avuto un andamento contrastato nelle prime ore della sessione di trading asiatica di lunedì mentre una stress test condotto sulle grandi banche europee confermava i segnali di ripresa nella regione; l’incertezza circa l’inizio del trading diretto alla borsa di Shanghai ha invece influenzato i titoli finanziari; l’indice ASX ha guadagnato lo 0,7% mentre l’indice Hang Seng ha perso lo 0,9%.

La sterlina si è mossa al rialzo rispetto al dollaro durante la sessione asiatica, vicino al massimo mensile grazie agli ottimistici dati sulla crescita nel Regno Unito nel terzo trimestre che hanno rilanciato l’ipotesi che la ripresa nel Regno Unito potrebbe spingere la BOE ad alzare i tassi di interesse nei primi mesi del 2015.

L’euro ha recuperato terreno rispetto alle altre principali valute nella sessione asiatica dal momento che gli stress test resi noti sulle principale banche hanno mostrato un quadro sulla salute finanziaria migliore delle aspettative per la maggior parte delle banche.

I titoli azionari statunitensi si sono mossi al rialzo nella sessione americana di venerdì, vicini a toccare i massimi a due anni, dopo che Microsoft e Procter & Gamble hanno pubblicato utili migliori delle previsioni e le preoccupazioni circa la diffusione dell'Ebola sembrano in parte essersi ridotte; l’Indice Dow Jones ha guadagnato lo 0,76% e l’S&P lo 0,71%.

Materie Prime

Il prezzo dell’oro è sceso all’apertura della sessione asiatica di lunedì dopo che gli investitori si aspettano che la Fed concluda questa settimana il suo programma di acquisto di bond e dopo i risultati degli stress test sulle principali banche europee.

Il greggio è rimasto prevalentemente invariato nella sessione asiatica di lunedì dopo che gli stress test sulle principali banche europee hanno mostrato che tali banche sarebbero in grado di superare una crisi.

Calendario economico

Alle 14:00 GMT, USD - la National Association of Realtors negli USA rilascerà il report sulle Vendite di Case in corso. È un indicatore molto importante della salute economica dal momento che la vendita di case innesca un effetto a cascata che si ripercuote su tutta l’economia.

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.