Powered by Investing.com
Venerdì Wall Street si è avviata a chiudere la sua migliore settimana dell’ultimo mese, con le azioni dei comparti salute e consumi in netto rialzo e gli investitori in attesa del tanto agognato aumento dei tassi di interesse. I titoli azionari mondiali hanno registrato la migliore settimana dell’ultimo mese venerdì nonostante i timori sulla crescita globale abbiano colpito il mercato dei metalli con il rame che ha toccato il livello più basso dal 2009 e il nickel dal 2003. I titoli europei hanno guadagnato terreno vicini ai massimi a tre mesi con il titolo svizzero OC Oerlikon che ha dominato il rialzo dei mercati grazie all’accordo per la vendita della tecnologia del vuoto.

Valute:  Il dollaro è rimasto in terreno positivo rispetto alle altre principali valute venerdì, dal momento che le crescenti prospettive di un aumento dei tassi a dicembre continuano a favorire il biglietto verde. La coppia EURUSD si è mossa al ribasso tra $1,0734 e $1,0641. Il cross GBPUSD è anch’esso stato scambiato al ribasso tra $1,5336 e $1,5186. USDJPY è stato scambiato al rialzo tra ¥123,05 e 122,72.

Greggio:  I future sul greggio hanno chiuso moderatamente al rialzo dal momento che il numero di impianti di trivellazione è diminuito leggermente settimana scorsa. Le materie prime denominate in dollari come il petrolio sono diventate più care per gli acquisti esteri a causa del rincaro del biglietto verde.  Il Brent del Mare del Nord ha guadagnato terreno, scambiato tra $45,49 e $44,07. Il light crude statunitense ha perso terreno, scambiato tra $42,73 e $41,37.

Oro:  I future sull’oro hanno perso leggermente terreno a causa del rafforzamento del dollaro con il metallo prezioso che si avvicina ai minimi a cinque anni  prima della decisione della Fed che dovrebbe decidere di alzare i tassi per la prima volta dopo 9 anni. Al Comex di New York, l’oro è stato scambiato tra $1.067,20 e $1.083,90 l’oncia prima di attestarsi a $1.068,30, in flessione di 15,30 punti ossia dell’1,41%.

Indici:  A Francoforte, alla chiusura,  il DAX ha guadagnato lo 0,31%. A Londra, il FTSE 100 ha guadagnato lo 0,07%. Alla chiusura di Parigi, il CAC 40 ha perso lo 0,08%. Alla chiusura di Madrid, l’IBEX 35 ha perso lo 0,62%. Alla chiusura del NYSE, il Dow Jones industrial average ha ceduto lo 0,29%, l’S&P500 lo 0,65% e il NASDAQ lo 0,87%. Il Nikkei ha guadagnato l’0,10%, l’Hang Seng l’1,13% e lo Shanghai Composite ha ceduto lo 0,23%.

Calendario economico
Lunedì 23 novembre 2015:
 

Data

Valuta

Evento

Previsione

Precedente

Tutto il giorno

JPY

Festività bancaria

 

 

08:00

EUR

Francia Indice PMI Flash Manifatturiero 

50,6

50,6

08:30

EUR

Germania Indice PMI Flash Manifatturiero 

52,2

52,1

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.