Powered by Investing.com
I titoli azionari europei hanno perso terreno lunedì in una sessione caratterizzata da pochi scambi, mentre restano le preoccupazioni per il rischio di default della Grecia e si attendono i risultati delle elezioni amministrative in Spagna.

Il dollaro resta in rialzo lunedì rispetto a un paniere formato dalle principali valute, mentre i dati provenienti dagli USA mostrano che i prezzi al consumo sono saliti per il terzo mese consecutivo ad aprile e i commenti del presidente della Fed, Yellen continuano a sostenere l’economia.

Valute:

La coppia EUR/USD ha ceduto lo 0,40% toccando il minimo mensile a 1,0969 mentre continuano a pesare le prospettive del possibile default della Grecia; anche la sterlina perde terreno con GBP/USD in flessione dello 0,22% a 1,5464. Il dollaro non è cambiato molto rispetto allo yen e al franco svizzero, con USD/JPY a 121,50 e USD/CHF a 0,9439. Il dollaro australiano e quello neozelandese restano stabili con AUD/USD a 0,7827 e NZD/USD a 0,7311. USD/CAD ha guadagnato lo 0,24% a 1,2308.

Indici:

I titoli azionari spagnoli hanno perso terreno dopo la chiusura di lunedì a Madrid, l’Ibex 35 ha ceduto il 2,01%, il CAC 40 lo 0,5%. Il FTSE MIB ha perso il 2,09% .Gli altri indici e gli altri strumenti finanziari erano chiusi per il Memorial Day negli Stati Uniti e per la festività bancaria nel Regno Unito.

Materie Prime:

L’oro ha recuperato lo 0,24% ossia 2,90 dollari a $1207,80 l’oncia; Il greggio con consegna a luglio ha guadagnato lo 0,22% ossia 0,13 centesimi toccando i 59,85 dollari al barile, mentre il contratto del brent di luglio è salito del 0,47% ossia 0,30 cent toccando quota 65,67 dollari al barile.

Calendario Economico per martedì 26.05 2015
 

Ora (GMT)

Valuta

Evento

Previsione

Precedente

7:15am

CHF

Livello dell’occupazione

4.21Mln

4.23Mln

12:30pm

USD

Ordinativi beni durevoli Core m/m

0.40%

0.30%

 

USD

Ordinativi beni durevoli m/m

-0.40%

4.70%

2:00pm

USD

CB Fiducia dei Consumatori

95

95.2

 

USD

Vendite di case nuove

501mila

481mila

11:50pm

JPY

Verbali Incontro Politica Monetaria

 

 

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.