Powered by Investing.com
I titoli azionari asiatici hanno registrato andamenti contrastanti, con la Cina in controtendenza, mentre gli investitori osservano le dichiarazioni chiave moderatamente positive rilasciate dai rappresentanti ufficiali nel weekend.

La debolezza del dollaro conseguente alla politica della Fed sta dando impulso ai titoli asiatici ad esclusione del Giappone e portandoli ai massimi livelli dell’anno. Il petrolio si è mantenuto sopra i $40 al barile. Il rialzo dello yen sta penalizzando i titoli azionari giapponesi.

I titoli azionari statunitensi sono rimasti invariati in un clima economico caratterizzato da poche novità ma con alcune notizie preoccupanti provenienti dal settore immobiliare e i trader focalizzati sulle ultime dichiarazioni della Fed e sulla volatilità del petrolio.

Valute: Il dollaro si è mosso moderatamente al rialzo rispetto alle altre principali valute grazie alle dichiarazioni della Fed che lo stanno favorendo; non dovrebbero essere rilasciate notizie economiche di rilievo oggi negli USA.

EURUSD è stato scambiato tra $1,1236 e 1.1283.
Il cross EURGBP è stato scambiato tra 0,7797 e 0,7836.
GBPUSD è scambiato tra $1,4367 e 1,4465.
Il cross USDJPY  è scambiato tra 111,24 e 111,92.

Greggio: Il petrolio ha registrato una sessione volatile caratterizzata da un andamento altalenante dopo che il report rilasciato dal Rotary Rig count ha mostrato il primo incremento da dicembre nei dati rilasciati venerdì e aumentano i dubbi circa l’efficacia dell’incontro che si terrà il prossimo 17 aprile tra i produttori di petrolio. Scambiato tra 40,45 e 41,75 dollari.

Oro: i future si sono mossi al ribasso nel mercato nordamericano mentre i trader sono in attesa dei commenti di un paio di membri della Fed che si avranno più tardi per cogliere le nuove indicazioni sui tassi di interesse. L’oro è stato scambiato tra $1141,02 e $1255,27 l’oncia.

Indici: L’S&P/ASX 200 ha ceduto lo 0,42%, lo Shanghai Composite ha guadagnato l’1,79%, mentre il Nikkei 225 è rimasto chiuso per festività nazionale.

Il Dow30 è aumentato di 9 punti , mentre l’S&P 500 ha perso meno di un punto e il tecnologico NASDAQ Composite ha guadagnato 7 punti.

Calendario economico: Martedì 22.03.16
 

9:00am

EUR

Francia Indice PMI Flash Manifatturiero 

50,2

50,2

9:00am

EUR

Francia Indice PMI Flash Servizi 

49,5

49,2

 9:30pm

EUR

Germania Indice PMI Flash Manifatturiero 

50,9

50,5

9:30pm

EUR

Germania Indice PMI Flash Servizi

55,1

55,3

10:00am

EUR

Indice Tedesco IFO Fiducia Aziende

106,1

105,7

10:00am

EUR

Indice PMI Flash Manifatturiero 

51,4

51,2

10:00am

EUR

Indice PMI Flash Servizi 

53,5

53,3

10:30am

GBP

CPI a/a

0,40%

0,30%

10:30am

GBP

PPI Input m/m

0,40%

-0,70%

 10:30pm

GBP

Prestiti Netti Settore Pubblico

5,4mld

-11,8 mld

10:30am

GBP

RPI a/a

1,30%

1,30%

11:00am

EUR

Germania ZEW Economic Sentiment

6,3

1

11:00am

EUR

ZEW Economic Sentiment

8,2

13,6

 2:30pm

GBP

Parla il membro dell’MPC, Forbes

 

 

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.