Powered by Investing.com
Rialzo per i titoli azionari asiatici durante le prime ore della sessione asiatica di lunedì; l’Hang Seng è salito dello 0,3% con gli investitori che hanno anticipato le misure adottate dalla Cina per stimolare l’economia.

Perde terreno il dollaro australiano rispetto al dollaro australiano durante la sessione asiatica, dopo che il credito del settore privato è risultato a febbraio in crescita dello 0,4% in linea con le previsioni e la stima sull'inflazione redatta da TD Securities e dal Melbourne Institute è risultata in aumento dello 0,2%.

In flessione l’euro sul dollaro durante la sessione asiatica, vicino al minimo mensile; oggi saranno rilasciati una serie di dati che potrebbero mostrare un rallentamento dell’inflazione nella zona euro mentre gli investitori europei ipotizzano che la BCE potrebbe indicare nuove misure di stimolo all’economia nel prossimo meeting che si terrà questa settimana.

In rialzo i titoli azionari statunitensi durante la sessione americana di lunedì sulla scia delle notizie ottimistiche sul rafforzamento della ripresa economica negli USA che si ripercuote positivamente sulle azioni; il Dipartimento del Commercio ha rilasciato i dati sulla spesa per consumi che è salita dello 0,3% a febbraio in linea con le previsioni.

Materie Prime

Stabile il prezzo dell’oro sul dollaro durante l’apertura della sessione asiatica di lunedì, sulla scia dell’aumento delle previsioni secondo cui la Fed alzerà prima del previsto i tassi di interesse.

Il greggio ha recuperato terreno nella sessione asiatica di lunedì, vicino al massimo a tre settimane, mentre gli USA e la Russia stanno giungendo ad accordi sulla situazione dell’Ucraina.

Calendario economico

Alle 10:00 GMT , l’Eurostat rilascerà la Stima Flash del CPI, indice dei Prezzi al Consumo. L’indice misura la variazione nel prezzo di beni e servizi acquistati dai consumatori. Gli analisti si aspettano un risultato negativo che potrebbe ripercuotersi sulla valuta europea.

Alle 14:55 GMT parlerà il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen. I trader prestano particolare attenzione alle sue dichiarazioni e alle sue mosse da cui è possibile cogliere il futuro trend della politica monetaria.

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.