Powered by Investing.com
Il governo giapponese ha mantenuto stabile il suo giudizio sull’economia questo mese ma ha ricordato che i prezzi al consumo stanno crescendo ad un ritmo più lento, ponendo nuovi dubbi sulla possibilità di vedere effettivamente allontanarsi il rischio deflazione entro i prossimi tre anni.

La Cina sta valutando i rischi delle sue riserve in valuta estera dal momento che gli investimenti dall’estero hanno offuscato i flussi in entrata degli investimenti esteri, secondo quanto dichiarato da un portavoce del ministro del Commercio.

Nel Regno Unito, dopo la sospensione della campagna referendaria per il referendum del 23 giugno sulla Brexit in rispetto della morte del membro del partito laburista, Jo Cox, il presidente del Fondo Monetario Internazionale ha colto l’opportunità di tenere un discorso a Vienna per sollecitare il popolo inglese a votare per rimanere all’interno dell’UE e quindi contro la Brexit.

I future negli USA hanno avuto un’apertura leggermente positiva grazie alla ripresa dei mercati finanziari basata sull’ipotesi che il rischio Brexit stia diminuendo e con gli investitori in attesa dei più recenti dati sul comparto immobiliare.

Valute:

Il rally delle valute asiatiche dopo aver toccato il minimo a sette anni a gennaio non ha convinto gli analisti finanziari che questa rinnovata forza dei mercati potrà durare.

Nel Regno Unito sono saliti i rendimenti della sterlina e delle obbligazioni mentre i trader stanno provando a capire se l’uccisione di un avvocato a favore dell’UE possa cambiare l’opinione dei britannici nel referendum sulla Brexit.

EURUSD è stato scambiato tra $1,1225 e 1,1295. 
Il cross EURGBP è stato scambiato tra 0,7844 e 0,7907.
GBPUSD è scambiato tra $1,4224 e 1,4386.
Il cross USDJPY è stato scambiato tra 104,11-104,81.
Greggio: Scambiato tra 46,27 e 48,16 dollari.
Oro: Scambiato tra 1277,01 e 1295,89 dollari.

Indici:

Indici
asiatici

variazione %

Indici
europei

variazione %

Indici
statunitensi

variazione %

NIKKEI

+1,37%

Euro stoxx50

+1,74%

DJIA

-0,34%

Hang Seng

+0,57%

DAX

+1,42%

S&P 500

-0,41%

S&P/ASX 200

+0,23%

CAC 40

+1,88%

NASDAQ

-1,21%


Calendario economico di lunedì  20/06/16

Orario

Valuta

Evento

Previsione

Precedente

13:01am

GBP

Rightmove HPI m/m

 

0,40%

13:50am

JPY

Bilancia Commerciale

0,13mila mld

0,43mila mld

 8:00am

EUR

PPI tedesco m/m

0,40%

0,10%

12:00am

EUR

Buba Report mensile tedesco

 

 

2:30pm

CAD

Vendite all’Ingrosso m/m

0,20%

-1,00%

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.