Powered by Investing.com
I mercati azionari globali e il dollaro hanno subito uno scivolone mercoledì dal momento che gli investitori si sono rivolti ad asset meno rischiosi a causa del possibile default della Grecia.

Ma le prospettive per il dollaro restano comunque positive nonostante la flessione di mercoledì dopo un altro giro di pubblicazioni di dati economici globali positivi resi noti questa settimana. I dati sostenegono la possibilità che i tassi negli USA verranno presto alzati, molto probabilmente a settembre.

Valute: EUR/USD è rimasta stabile a 1,1174, lontano dal massimo di 1,1235 toccato precedentemente nella sessione. Il dollaro recupera su yen e franco svizzero, con USD/JPY in rialzo dello 0,34% a 124,36 e USD/CHF in rialzo dello 0,11% a 0,9349.

Greggio: I future sul greggio hanno ceduto 2 punti percentuali dopo che il governo ha comunicato che l’ottavo calo consecutivo nelle scorte di greggio negli USA è stato controbilanciato dal forte sviluppo di prodotti petroliferi che hanno dominato i mercati nell’ultimo periodo. Il Brent ha perso $1,05 attestandosi a $63,40 al barile, mentre il greggio negli USA ha ceduto 88 centesimi attestandosi a $60,13 al barile.

Oro: L’oro è stato scambiato a 1174,50 ma durante la sessione è arrivato a 1189,08 in seguito alla debolezza intraday del dollaro.

Indici: Il Dow Jones industrial average ha ceduto 158,72 punti, ossia lo 0,87 percento, portandosi a 17.985,35, l’S&P 500 ha guadagnato 13,98 punti, ossia lo 0,66 percento, attestandosi a 2.110,22 e il the Nasdaq Composite ha ceduto 36,37 punti, ossia lo 0,7 percento, portandosi a 5.123,73. L’indice paneuropeo FTSEurofirst 300 ha chiuso in flessione dello 0,4% e anche l’indice europeo delle blue chip , Eurostoxx 50 ha ceduto lo 0,4%.

Calendario economico
Giovedì 25 giugno
 

Ora

Valuta

 

Previsione

Precedente

 6:00am

EUR

Gfk Fiducia dei consumatori in Germania

10.1

10.2

8:00am

CHF

Parla il Presidente della SNB, Jordan

 

 

Giorno 1

EUR

Summit Economico UE

 

 

12:30pm

USD

Richieste Sussidi Disoccupazione

271mila

267mila

12:30pm

USD

Indice PCE dei prezzi Core m/m

0.10%

0.10%

12:30pm

USD

Spesa Personale m/m

0.70%

0.00%

1:45pm

USD

Parla il membro FOMC, Powell

 

 

4:10pm

CAD

Parla il vice gov della BOC, Schembri

 

 

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.