Powered by Investing.com
I titoli azionari statunitensi si sono rimangiati la maggior parte dei guadagni della settimana mentre gli investitori restano in attesa dell’incontro della FED che si terrà settimana prossima e di vedere come si concluderanno i colloqui tra la Grecia e i creditori internazionali. Regna il nervosismo tra gli investitori in attesa dell’incontro del FOMC che si terrà settimana prossima – l’ultimo incontro della banca centrale prima di settembre – in cui verrà deciso quando alzare i tassi di interesse.

Valute:

EUR/USD è stabile a 1,1255, dopo aver toccato il minimo a 1,1152. USD/JPY ha ceduto lo 0,11% a 123,27. GBP/USD ha guadagnato lo 0,32% a 1,5567, mentre USD/CHF ha ceduto lo 0,63% attestandosi a 0,9267.  AUD/USD ha ceduto lo 0,30% a 0,7732; NZD/USD ha perso lo 0,42% a 0,6981.USD/CAD ha guadagnato lo 0,18% attestandosi a 1,2313.

Indici:

I titoli azionari spagnoli hanno perso terreno dopo la chiusura di Madrid venerdì, l’IBEX 35 ha ceduto l’1,13%.
Alla chiusura di Parigi, il CAC 40 ha ceduto l’1,41%. Il FTSE MIB ha perso l’1,27%. A Francoforte, il DAX ha perso l’1,20%. Alla chiusura di Londra il FTSE 100 ha perso lo 0,90%. L’S&P 500 ha chiuso praticamente invariato questa settimana mentre il Nasdaq Composite ha chiuso in negativo per la terza settimana consecutiva.

Materie Prime:

L’oro è sceso a $1179,70 all’oncia troy.  Il greggio ha ceduto lo 0,87% toccando quota $60,24 al barile, mentre Brent con consegna a luglio ha ceduto lo 0,99% ossia 0,65 per attestarsi a $64,47 al barile.

Calendario economico di lunedì 15.05.15
 

Ora (GMT)

Valuta

Eventi

Previsione

Precedente

 7:00am

EUR

Parla il presidente della Bundesbank, Weidmann

 

 

7:30am

AUD

Parla il vice gov. della RBA, Kent

 

 

12:30pm

CAD

Vendite manifatturiere m/m

-1,30%

2,90%

1:00pm

EUR

Parla il Presidente della BCE, Draghi

 

 

1:15pm

USD

Tasso di Utilizzo degli Impianti di produzione

78,30%

78,20%

 

USD

Produzione Industriale m/m

0,40%

-0,30%

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.