Powered by Investing.com
NZD/USD – il dollaro neozelandese si è indebolito nel mercato asiatico ed è scambiato a 0,8700 dopo che l’indice dei prezzi al consumo è cresciuto meno di quanto previsto nel secondo trimestre e aumentano le ipotesi secondo cui la banca centrale neozelandese aspetterà ancora prima di alzare i tassi di interesse.

AUD/USD – anche il dollaro australiano si è indebolito ed è attualmente scambiato intorno a 0,9340 mentre il rendimento dei titoli di stato biennali è sceso al 2,44%, ossia sotto il benchmark stabilito dalla banca centrale australiana del 2,5%.

Il Presidente della Fed, Yellen rivolgendosi ai legislatori ha sottolineato la necessità di continuare a realizzare il programma straordinario di stimolo monetario per riuscire a contrastare la persistente debolezza del mercato del lavoro. La Yellen ha inoltre dichiarato che l’economia sta migliorando nonostante la flessione del mercato del lavoro. Il dipartimento del commercio ha reso noto che le vendite al dettaglio negli USA sono salite dello 0,2%, al di sotto dello 0,6% atteso.

Materie Prime

ORO – è sceso ieri il prezzo che si è attestato intorno a quota 1295.00 mentre gli investitori stanno iniziando a reagire alle parole della Yellen che ha fatto intendere che i tassi potrebbero alzarsi prima se l’economia si risolleverà più velocemente di quanto previsto.

GREGGIO – sale il prezzo durante la sessione asiatica ed è scambiato intorno a 100,40 sulla scia dei dati secondo cui le scorte statunitensi di greggio sono scese rapidamente mostrando come la richiesta resti elevata.

Calendario economico

GBP – 09:00 GMT – richiesta sussidi di disoccupazione  previsione   -27,0mila
USD – 13:30 GMT – Indice PPI (M) – previsione 0,2%
USD – 15:00 GMT – parla il presidente della Fed, Yellen
Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.