Powered by Investing.com
Lunedi le Borse Asiatiche si sono rafforzate sostenute dalle speranze che una politica monetaria globale in genere più espansiva sostenesse la liquidità necessaria ai mercati azionari. Le Borse Europee Lunedi hanno aperto in ribasso, nonostante le crescenti aspettative di ulteriori misure di stimolo da parte della Banca Centrale Europea in quanto gli investitori hanno avuto un atteggiamento prudente in attesa di una relazione sul clima imprenditoriale tedesco attesa nel corso della sessione di negoziazione. Lunedi Wall Street sembrava destinato ad una forte oscillazione di due giorni in quanto la riduzione dei prezzi del greggio ha influito sui materiali e sulle scorte di energia. I prezzi del greggio hanno ripreso la loro discesa, dopo una forte risalita di un paio di giorni, perchè una produzione record da parte dell’Iraq si è riversata su di un mercato già largamente eccedentario.

Valute:

L’EURUSD è stato trattato nell’area tra 1,0790 e 1,0857.
L’EURGBP è stato scambiato nell’intervallo tra 0,7553 e 0,7619.
Il GBPUSD è stato tradato nella zona tra 1,4224 e 1,4310.
Lo USDJPY è stato scambiato nell’intervallo tra 118,18 and 118,86.

Materie Prime:

Greggio: è stato trattato nell’area tra $29,75 e $32,73.
Petrolio Brent: si è operato nell’intervallo tra $30,86 e $33,50.
Oro: operazioni avvenute nella zona compresa tra 1097,60 e 1109,00.

Indici:

L’indice Nikkei si è rafforzato dello 0,90%. Anche lo Hang Seng è stato trattato al rialzo, con un guadagno dell’1,36%. Il Dax si è indebolito, perdendo lo 0,29%. Il CAC40 ha perso lo 0,58%. In Spagna, l’IBEX 35 ha perso l’1.78% ed a Londra il FTSE100 ha lasciato sul terreno lo 0,39%. A Wall Street, il Dow si è indebolito perdendo circa l’1,28%. Allo stesso modo lo S&P 500 ha perso l’1,61% ed il NASDAQ l’1,58%.


Calendario Economico Martedi 28 Gennaio 2016:
 

Orario (GMT)

Valuta

Evento

Previsione

Precedente

10:45

GBP

Dichiarazione del Governatore della BOE Carney

 

 

15:00

USD

Indice CB FIducia Consumatori

96.6

96.5

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

Avvertenza: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11 e autorizzata dal FSB (www.fsb.co.za), autorizzazione n. 47709. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.