Powered by Investing.com
USD/JPY – la coppia è scambiata intorno a 101,80 durante la sessione asiatica dopo l’annuncio della realizzazione del programma di stimolo in Giappone. Il ministro delle finanze giapponese ha affermato che il 70% del programma di stimolo da 5 miliardi di yen sarà realizzato entro la fine di giugno e il 90% entro la fine di settembre. La valuta giapponese ha recuperato nei confronti delle altre principali controparti dal momento che la flessione dei titoli azionari ha ridato slancio ai beni rifugio.

AUD/USD – ha recuperato il dollaro australiano dopo che i prezzi al consumo in Cina sono aumentati più di quanto avessero previsto gli economisti favorendo la domanda di asset con rendimenti più elevati. Il dollaro australiano è scambiato intorno a 0,9000 nel mercato asiatico. I dati in Cina hanno mostrato che i prezzi al consumo sono aumentati del 2,5% a gennaio rispetto all’anno precedente.

Il dollaro statunitense ha perso terreno rispetto alle altre principali valute ieri dopo i deludenti dati delle vendite retail negli USA che hanno ricordato agli investitori che la Federal Reserve impiegherà del tempo a realizzare il programma di indebolimento del dollaro mentre i rialzi dei tassi sembrano ancora lontani.

Materie Prime

ORO – è in rialzo ed è scambiato intorno a 1306,00 sulla scia dei dati economici americani che hanno incrementato la richiesta di beni rifugio facendo toccare all’oro il massimo da due mesi.

GREGGIO – è scambiato intorno a 100,10 nel mercato asiatico con il freddo inverno negli USA che ha incrementato la domanda di energia. Le scorte di gasolio da riscaldamento sono precipitate al livello più basso dal 2003.

Calendario economico

EUR– 10:00 GMT – PIL (trim.) – previsione 0,2%
USD – 14:15 GMT – Produzione industriale – previsione 0,3%
USD – 14:55 GMT – Michigan Consumer sentiment (Fiducia dei consumatori)- previsione 80,6

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.