Powered by Investing.com
Il dollaro è sceso al minimo delle ultime quattro settimane dopo che il presidente della Federal Reserve Janet Yellen ha detto che la ripresa del mercato del lavoro statunitense è ben lungi dall'essere completata, contemporaneamente ripetendo la dichiarazione Federale che l’Acquisto di titoli non è un’opzione prestabilità.

GBP / USD - ieri la sterlina è salita nei confronti del dollaro al livello di 1,6450 dopo che il Presidente della Federal Reserve Janet Yellen ha detto al Congresso che la politica monetaria non subirà variazioni anche se il mercato del lavoro deve crescere, fatto che i mercati hanno interpretato come un segno che la FED procederà lentamente nel ridurre i programmi di stimolo all’economia.

AUD / USD - Il dollaro australiano è sceso dal massimo a quattro settimane ed è scambiato a un livello di 0,9050 durante il Mercato asiatico, in quanto un rapporto ha evidenziato che la fiducia dei consumatori è scesa del 3% nel mese di febbraio riducendo ulteriormente la domanda per i beni nazionalii.

Materie Prime

ORO – i prezzi si sono rafforzati ed è trattato intorno a 1287,00 a seguito del fatto che il Capo della Federal Reserve Janet Yellen aveva dichiarato che la banca centrale statunitense continuerà a ridurre le misure di stimolo al miglioramento dell'economia, ma che nel complesso la politica Monetaria dovrebbe rimanere moderata. Le misure di stimolo, quali gli acquisti di obbligazioni Fed, tendono ad
Indebolire il dollaro perchè i tassi di interesse a lungo termine impediscono che I titoli azionari diventino più attraenti, così rafforzando il ruolo dell'oro come copertura di portafoglio.

PETROLIO GREGGIO – si è rafforzato durante il mercato Asiatico ed è scambiato intorno a 100,50, poichè un rapporto industriale ha rilevato che negli Stati Uniti, il più grande consumatore mondiale, le scorte di distillati si sono ridotte la scorsa settimana.

Calendario Economico

GBP – 10:30 GMT – BoE Rapporto sull’inflazione
EUR – 15:30 GMT – ECB conferenza del Presidente Draghi
AUD – 00:30 GMT – Variazione dell’occupazione – prevista crescita di 15.3K unità

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

Avvertenza: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11 e autorizzata dal FSB (www.fsb.co.za), autorizzazione n. 47709. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.