Powered by Investing.com
AUD / USD - il Dollaro Australiano è sceso bruscamente durante il mercato Asiatico ed è scambiato intorno a 0,8240 dopo che un rapporto sulle condizioni e sulla fiducia delle imprese da parte della Banca Nazionale dell'Australia ha registrato un forte calo in entrambi gli indicatori. L'indice NAB di fiducia delle imprese in Australia è sceso a +1 da +4 mentre quello relativo alle condizioni è sceso di 8 punti a +5.

USD / JPY – lo Yen si è rafforzato nei confronti del Dollaro e viene trattato intorno a 120,10 perchè una scivolata nei mercati azionari Asiatici ha rivitalizzato la domanda per la valuta considerata come un rifugio. Sembra che il prossimo mese la Banca del Giappone sia orientata a tagliare le sue previsioni di inflazione, dicono le fonti, facendo sembrare il proprio obiettivo del 2% più ambizioso dopo che ha allentato la politica monetaria per mantenere l'obiettivo nel mirino. Le cadute dei prezzi del petrolio sono utili per il Primo Ministro Abe in quanto le famiglie e le imprese pagano meno per le importazioni di combustibile.

La prospettiva dello stimolo della Banca Centrale Europea mediante l'acquisto di titoli di Stato ha indebolito l'Euro, spingendo il Franco Svizzero all’interno dello 0,2% del limite superiore della Banca Nazionale Svizzera dell’1.2. Quest'anno l'Euro ha già perso circa il 2% rispetto alla valuta Svizzera. Il Franco è stato in parte sostenuto nel rafforzamento dal referendum il mese scorso sulle riserve auree della SNB. Se fosse passato avrebbe costretto la Banca Centrale ad aumentare le riserve auree, compromettendo la sua capacità di intervenire sui mercati dei cambi.

Materie Prime

PETROLIO GREGGIO - i prezzi sono scesi ulteriormente e sono negoziati intorno a 62,50 poichè l’Iraq ha seguito l'Arabia Saudita nella riduzione dei prezzi per le vendite del greggio in Asia rafforzando i segnali che i più importanti membri dell’OPEC stanno difendendo le proprie quote di mercato.

ORO – i prezzi si sono stabilizzati grazie ai guadagni durante la notte e sono posizionati intorno a 1.201,00 in conseguenza di un Dollaro più forte e dei timori che la Federal Reserve potrebbe presto aumentare i tassi di interesse negli Stati Uniti.

S&P - l'S&P500 è sceso di circa 20.0 punti a 2.055,00 con I settori dell’energia e dei materiali che hanno perduto maggiormente.

Calendario Economico

GBP – 09:30 GMT – Manufacturing production (Variazione del valore totale al netto dell'inflazione della produzione industrial) – previsione 0.2%

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

Avvertenza: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11 e autorizzata dal FSB (www.fsb.co.za), autorizzazione n. 47709. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.