Powered by Investing.com
La banca centrale cinese ha annunciato mercoledì che sta iniettando $21,8 miliardi nel sistema bancario del paese attraverso operazioni di liquidità a breve termine. La Banca Centrale Europea è pronta ad espandere o estendere il suo programma di acquisto di obbligazioni se necessario dal momento che il forte calo dei prezzi delle materie prime e la flessione della crescita economica globale minacciano il suo obiettivo di inflazione, ha dichiarato il membro del Comitato Esecutivo, Peter Praet. L’inflazione nell’area euro era solo allo 0,2% a luglio, ma la crisi dell’economia cinese oltre allo scivolone dei prezzi del greggio e alle turbolenze dei mercati azionari potrebbero far crescere il trend ribassista.

Gli ordinativi dei beni strumentali sono aumentati a luglio toccando il livello più elevato nell’anno e mostrando che gli investimenti societari avevano trovato la loro base prima della crisi dei mercati finanziari.

Valute: Il dollaro si è mosso al rialzo rispetto alle altre principali valute mercoledì dal momento che il rilascio dei dati sugli ordinativi dei beni durevoli negli Usa ha alimentato l’ottimismo sul rafforzamento dell’economia. Tuttavia, ha perso terreno sul dollaro canadese, allontanandosi dal massimo a 11 anni toccato nella sessione precedente dal momento che gli investitori continuano a essere intimoriti sugli sviluppi dell’economia cinese. EURUSD è scambiato tra $1,1562 e 1,1322.  GBPUSD è scambiato tra $1,5720 e 1,5465.  USDJPY è scambiato tra ¥118,45 e 119,92. USDCAD è scambiato tra $1,3350 e $1,3252.

Greggio: Il greggio si è stabilizzato sotto quota $40,00 mercoledì dopo la mossa della banca centrale cinese di sostenere l’economia del paese ma poi ha ancora perso terreno dopo che i dati hanno mostrato che le scorte di prodotti petroliferi negli USA sono aumentate pesantemente nel corso della settimana scorsa, sottolineando le preoccupazioni circa un indebolimento della domanda. Il petrolio WTI ha aperto a $39,01 ed è scambiato tra $39,85 e $38,53 rimanendo al di sotto dei $40.00 al barile. Il Brent ha aperto a $42,05 ed è scambiato tra $43,76 e $42,82. 

Oro: Il prezzo dell’oro è sceso ai minimi livelli nella sessione di mercoledì dopo che i dati hanno mostrato che gli ordinativi di beni durevoli sono saliti inaspettatamente a luglio, rilanciando lì’ottimismo sulla salute dell’economia e sostenendo l’ipotesi di un possibile aumento dei tassi entro quest’anno. L’oro ha aperto a $1139,70 ed ha oscillato nell’intervallo tra $1146,10 e $1117,00.

Indici: L’indice Shanghai Composite Index (SSEC) ha chiuso in flessione per il quinto giorno consecutivo sottolineando la fragilità sull’efficacia dei tagli effettuati dalla banca centrale cinese sui tassi di interesse. Dopo una movimentata sessione, il Shanghai Composite ha chiuso cedendo l’1,3%. Alla chiusura di Tokio, il NIKKEI 225 ha guadagnato il 3,20%. Il titoli azionari europei hanno aperto pesantemente in ribasso mercoledì sulla scia della mossa del taglio dei tassi attuata dalla banca centrale cinese che non è riuscita a rilanciare la fiducia degli investitori. Alla chiusura di Madrid, l’IBEX 35 ha guadagnato il 3,68%, unico mercato positive in Europa. A Francoforte, alla chiusura,  il DAX ha perso l’1,29%. Alla chiusura di Parigi il CAC 40 ha ceduto l’1,29%. A Londra il FTSE ha perso l’1,68%.

I titoli azionari statunitensi hanno aperto pesantemente al rialzo mercoledì con tutti et re i maggiori indici in rialzo del 2% dopo che i dati sugli ordinativi sono saliti più del previsto a luglio. Alla chiusura il Dow Jones ha guadagnato il 4,14%, il Nasdaq il 4,24% e l’S&P500 il 4,16%.

Calendario economico
Giovedì 27 agosto
 

Orario

Valuta

 

Previsione

Precedente

8:00am

EUR

Offerta di Moneta M3 a/a

4,90%

5,00%

12:30pm

USD

PIL prelim. trim/trim

3,20%

2,30%

12:30pm

USD

Richieste Sussidi Disoccupazione

275mila

277mila

2:00pm

USD

Vendite di Case in corso m/m

1,30%

-1,80%

Giorno 1

TUTTE

Simposio di Jackson Hole

-

-

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.