Powered by Investing.com
La banca centrale cinese ha tagliato il tasso di interesse e ha abbassato la quantità di riserve che le banche devono detenere per la seconda volta in due mesi martedì, nel tentativo di risollevarsi dal rallentamento dell’economia e dalla crisi dei mercati azionari che si è ripercossa a livello globale.  I mercati azionari asiatici ed europei sono rimbalzati martedì, ma i titoli azionari in Cina e Giappone hanno continuato a viaggiare in territorio negativo. 

Le vendite di case unifamiliari sono rimbalzate a luglio negli USA ed è aumentata la fiducia dei consumatori toccando il massimo a 7 mesi ad agosto, sottolineando il rafforzamento dell’economia statunitense che potrebbe ancora spingere la Fed ad alzare i tassi di interesse quest’anno.

Valute: Il dollaro ha recuperato terreno rispetto alle altre principali valute martedì, dopo i positivi report economici provenienti dagli USA e dopo che la banca centrale cinese ha tagliato i tassi di interesse per rilanciare la crescita economica dopo il tonfo dei mercati azionari cinesi. EURUSD è scambiato tra $1,1622 e $1,1397 dopo aver aperto a $1,1619. GBPUSD è scambiato tra 1,5819 e $1,5683 dopo aver aperto a $1,5777.   USDJPY è scambiato tra 120,39¥ e 118,25¥ dopo aver aperto a 118,41¥. Infine USDCHF è stato scambiato tra $0,9506 e $0,9302 dopo aver aperto a 0,9302

Greggio:  I future sul greggio sono saliti martedì, un giorno dopo essere precipitati ai livelli che non si vedevano dalla crisi dei mercati finanziari del 2009, mentre i mercati statunitensi e europei sono rimbalzati dopo il pesante selloff della sessione prendente.  Alla borsa ICE di Londra, il Brent con consegna a ottobre è stato scambiato tra $42,37 e $44,48 dopo aver aperto a $42,52 Il Greggio Brent con consegna a ottobre alla borsa di New York è stato scambiato tra $37,97 e $39,87 dopo aver aperto a $38,12.

Oro: Il prezzo dell‘oro è precipitato martedì dopo che i dati hanno mostrato che la fiducia dei consumatori negli USA è aumentata al livello più alto ad agosto, rilanciando l’ottimismo sulla salute dell’economia e la possibilità di un aumento dei tassi di interesse entro quest'anno. L’oro oggi è stato scambiato tra $1156,20 e 1134,20 dopo aver aperto a 1153,70.

Indici: I titoli azionari statunitensi hanno registrato il miglior rally dell’anno martedì, dopo che gli investitori hanno cercato di recuperare la fiducia un giorno dopo la pessima performance di Wall Street che ha toccato i minimo a 4 anni sulla scia dei timori provenienti dal rallentamento dell’economia cinese. Alla chiusura di Tokio, il Nikkei 225 ha perso il 3,96% toccando il nuovo minimo a 6 mesi. Alla chiusura di Shanghai,  il Shanghai Composite ha perso il 7,63% toccando il nuovo minimo a 6 mesi. In Europa, i titoli azionari hanno recuperato terreno alla chiusura della sessione di trading di oggi. Alla chiusura di Madrid, l’IBEX 35 ha guadagnato il 3,68%. A Francoforte, alla chiusura,  il DAX ha guadagnato il 4,97%. Alla chiusura di Parigi, il CAC 40 ha guadagnato il 4,14%. Infine a Londra il FTSE ha chiuso con un guadagno del 3,09%.

I titoli azionari statunitensi hanno registrato il miglior rally dell’anno martedì, dopo che gli investitori hanno cercato di recuperare la fiducia un giorno dopo la pessima performance di Wall Street che ha toccato i minimo a 4 anni sulla scia dei timori provenienti dal rallentamento dell’economia cinese. Ma durante il rally il sentiment dei mercati ha cominciato a cambiare nelle ultime ore di trading spostando i listini in territorio negativo. Il DJIA ha chiuso in flessione dell’1,13%. L’S&P500 ha chiuso in flessione dell’1,21%. Il Nasdaq ha chiuso in flessione dello 0,44%.

Calendario economico
Mercoledì 26 agosto:

orario Valuta Evento Previsione Precedente
1:30am AUD Construction Work
Done trim/trim
-1,50% -2,40%
Proposta AUD Parla il governatore
RBA, Stevens
   
12:30pm USD Ordinativi beni durevoli
Core m/m
0,30% 0,60%
  USD Ordinativi beni durevoli m/m -0,50% 3,40%
2:00pm USD  Parla il membro FOMC,
Dudley
   
2:30pm USD Scorte Greggio   2,6Mln

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.