Powered by Investing.com
AUD/USD – il dollaro australiano perde terreno durante la sessione di trading asiatica ed è scambiato intorno a 0,9320 dopo che l’indice dell’attività dei servizi cinesi è sceso al livello che caratterizza la stagnazione. Il tasso di interesse in Australia resta invariato al 2,5%. L’indice PMI cinese per i servizi pubblicato da HSBC è sceso a 50 a luglio, dal 53,1 di giugno.

GBP/USD – la sterlina si è consolidata rispetto al dollaro ieri ed è scambiata a 1,6870 mentre l’indice PMI sul settore costruzioni ha toccato quota 62,4, superando le previsioni (62,0). Il ritmo della crescita economica che resta il più sostenuto dal 2007 ha regalato un buon vantaggio alla sterlina rispetto al dollaro, nonostante il report sui posti di lavoro pubblicato venerdì ha ridato un certo slancio al dollaro.

Materie Prime

ORO – il prezzo è attualmente quotato intorno a 1290,00 mentre l’attuale situazione del banco espirito santo SA in Portogallo sta facendo diminuire le preoccupazioni in merito al fatto che la crisi possa espandersi e l’allentamento delle tensioni a Gaza sta facendo scendere la richiesta di beni rifugio.

I dati provenienti dall’ISM potrebbero mostrare oggi che il settore dei servizi negli USA si sta espandendo a 56,5 a luglio dal 56 registrato a giugno facendo aumentare le ipotesi secondo cui la Fed potrebbe alzare i costi dei prestiti.

GREGGIO – il prezzo è salito ieri a 98,40 a causa dell’inasprirsi delle tensioni in Iraq e secondo l'ipotesi secondo cui la flessione del 4,1% della settimana scorsa era stata eccessiva. I militanti dello stato islamico hanno assunto il controllo di due campi petroliferi e di alcune città curde nel nord dell’Iraq.

Calendario economico

GBP – 09:30 GMT - Indice PMI manifatturiero – PREVISIONE 57,9
USD – 15:00 GMT - Indice ISM PMI non manifatturiero – PREVISIONE 56,3

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.