Powered by Investing.com
EUR/USD – l’euro ha ulteriormente perso terreno sul dollaro ed è scambiato intorno a 1,3160 con gli investitori che prevedono che i dati sulla fiducia che saranno resi noti domani mostreranno un peggioramento nell’eurozona aumentando così le scommesse secondo cui la BCE inserirà nuove misure di stimolo all’economia. Il presidente della BCE, Draghi, ha affermato settimana scorsa che le aspettative sull’inflazione sono diminuite.

GBP/USD – la sterlina è in ribasso sul dollaro, intorno a 1,6550 con diverse società attive nel mercato delle vendite con l’estero che temono un rally della sterlina per la possibile riduzione degli utili.

USD/JPY – il dollaro rimane stabile nei confronti dello yen intorno a 104,00 a causa dei dati contrastanti che emergono dagli indicatori economici e a causa delle continue tensioni in Ucraina. Il dipartimento del commercio statunitense ha reso noto ieri che il totale degli ordinativi di beni durevoli era salito del 22,6% lo scorso mese facendo sperare in un possibile incremento del 7,5%.

Materie prime

ORO – è scambiato intorno a 1280,00 con gli investitori che stanno valutando il rafforzamento dell’economia statunitense e del dollaro di fronte ai segnali di allentamento delle tensioni a livello globale.

ZUCCHERO – il prezzo è quotato intorno a 15,75. Secondo l’organizzazione internazionale dello zucchero il consumo globale di zucchero deve superare l’offerta di almeno tre milioni di tonnellate per arrivare a 4 milioni di tonnellate prima che i prezzi possano riprendersi in modo significativo.

S&P – l’indice standard & poor’s 500 ha superato ieri i 2000 punti che corrispondono a un controvalore di titoli azionari pari a 66 mila miliardi di dollari.

Calendario economico

USD – 15:30 GMT – Scorte di petrolio – previsione -1,268M

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.