Powered by Investing.com
Il dollaro ha perso ancora terreno lunedì mentre i titoli azionari a Wall Street hanno registrato risultati positivi dopo che il deludente report sul mercato del lavoro pubblicato venerdì potrebbe far slittare il primo incremento dei tassi di interesse da parte della Fed dopo quasi 10 anni.

La maggior parte dei mercati europei sono rimasti chiusi per il lunedì di Pasquetta limitando i volumi degli scambi.

Sono saliti i mercati azionari asiatici dopo che i dati del dipartimento del lavoro negli USA hanno mostrato che ha marzo il numero degli occupati è cresciuto al ritmo più basso dell’ultimo anno.
L’incremento di 126000 posti di lavoro è molto inferiore alle stime degli economisti che avevano previsto un incremento di 245000 unità.

Valute:

La coppia EUR/USD ha registrato parecchi alti e bassi per chiudere poi in rialzo. IL cross AUD/USD è scambiato intorno a 1,2473, in rialzo di 0,0007. Lunedì il trading è stato caratterizzato da parecchie oscillazioni per poi chiudere in posizione quasi invariata.

Il cross USD/JPY è scambiato al rialzo. La coppia è stata scambiata infine intorno a 119,355, in rialzo dello 0,48. I volume di trading della coppia sono stati rilevanti. L'attenzione dei mercati è puntata sull’annuncio di politica monetaria e sulla conferenza stampa della Banca del Giappone in programma per le 11PM ET di martedì

Indici:

La maggior parte degli indici europei sono rimasti chiusi per il lunedì di Pasquetta, il Dow Jones industrial average è salito di 90,08 punti a 17.853,33 punti. Lo S&P 500 ha guadagnato 10,92 punti, ossia lo 0,53%, a 2.077,88 punti; il Nasdaq Composite ha recuperato 19,90 punti, ossia lo 0,41 %, a 4.906,84 punti.

Petrolio:

Il petrolio è rimbalzato nettamente lunedì con l’indice di riferimento statunitense che ha chiuso sui livelli più elevati degli ultimi 7 anni sulla scia del rafforzamento della domanda in Asia e sulla base delle aspettative secondo cui un accordo preliminare per tagliare il programma nucleare iraniani non potrà portare sul mercato immediatamente troppo petrolio.

Calendario economico di martedì  07.04.15
 

Ora (GMT)

Valuta

Eventi

Previsione

Precedente

4:30am

AUD

Tasso Cash

2,25%

2,25%

 7:00am

CHF

Riserve valute estere

 

509,3mld

7:15am

EUR

Spagna Indice PMI Servizi

56,5

56,2

 8:30am

GBP

Indice PMI Servizi

57,1

56,7

2:00pm

USD

JOLTS Job Openings

5,01Mln

5,00Mln

11:50pm

JPY

Conto Corrente

0,61T

1,06T

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

AVVERTENZA: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.