Powered by Investing.com
Si muovono al ribasso i titoli azionari asiatici durante le prime ore della sessione asiatica; il Nikkei perde l’1,5% e l’Hang Seng lo 0,8% con il mercato cinese chiuso per festività e la Banca del Giappone che a iniziato a rivedere la sua politica monetaria.

In rialzo il dollaro canadese rispetto al dollaro statunitense durante la sessione asiatica, vicino al massimo a 5 settimane, dopo che l’economia ha creato a marzo più posti di lavoro di quanto stimato, compensando la flessione registrata il mese precedente, e il tasso di disoccupazione è sceso in modo inaspettato.

L’euro ha perso terreno rispetto al dollaro durante la sessione asiatica, prima della pubblicazione dei verbali che la banca centrale statunitense rilascerà questa settimana sul meeting del FOMC. Gli investitori sono convinti che la BCE potrebbe mettere in campo nuove misure di stimolo.

I titoli azionari statunitensi hanno mostrato segnali di flessione nella sessione di trading di venerdì, dopo che i dati sui dipendenti hanno mostrato risultati peggiori delle attese; il Dow Jones ha chiuso in ribasso dello 0,96% e lo S&P ha lasciato sul terreno l'1,25%.

Materie Prime

Rialzo per il prezzo dell’oro sul dollaro durante l’apertura della sessione asiatica di lunedì, vicino al massimo a tre settimane, sulla scia dell’aumento delle preoccupazioni in merito al ritmo di crescita della ripresa economica negli USA e con i mercati della Cina, il più grande compratore d’oro, chiusi per festività.

Stabile il prezzo del greggio durante la sessione asiatica di lunedì, sulla scia delle rinnovate speculazioni relative al fatto che la Fed inizierà a ridurre le misure di stimolo.

Calendario economico

Alle 03:30 GMT la Bank of Canada (BOC) rilascerà l’indagine sul Business Outlook. Tale report viene tenuto in stretta osservazione sia per l'autorevolezza della fonte sia per la tempistica relativa all’assunzione di decisioni relative ai tassi di interesse.

Alle 23:00 GMT l’istituto di ricerca Economica della Nuova Zelanda(NZIER) rilascerà il report sulla Fiducia delle imprese. Si tratta di uno dei principali indicatori della salute economica di un paese – le aziende reagiscono prontamente alle condizioni del mercato e le variazioni del loro sentiment possono fornire un segnale utile per cogliere la direzione futura dell’attività economica.

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

Avvertenza: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11 e autorizzata dal FSB (www.fsb.co.za), autorizzazione n. 47709. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.