Powered by Investing.com
GBP/USD – la sterlina ha guadagnato terreno rispetto al dollaro ed è scambiata a 1,6815 dal momento che le prospettive di un consolidamento della crescita economica e un’ondata di fusioni e acquisizioni hanno rilanciato l’interesse verso la valuta inglese. La sterlina ha guadagnato sul dollaro prima della pubblicazione dei dati di oggi che gli economisti pensano mostreranno che il PIL è aumentato nel primo trimestre al ritmo più elevato dal 2010.

AUD/USD – il dollaro australiano perde terreno durante la sessione di trading asiatica ed è scambiato intorno a 0,9240 con i mercati giapponesi chiusi per festività.

Il Presidente della BCE, Mario Draghi, parlando con i legislatori tedeschi, avrebbe affermato che non sarebbe imminente un programma di QE e che per ora rimarrebbe quindi relativamente improbabile, secondo quanto riferito da un portavoce presente all’incontro. La Banca centrale rimane comunque pronta a ricorrere a misure di QE, se necessario. Darghi ha inoltre affermato che sta prendendo in considerazione misure mai adottate precedentemente per prevenire il rischio di deflazione e guidare l’area euro verso una graduale ripresa economica.

Materie Prime

ORO – si è indebolito durante la notte ed è scambiato intorno a 1295,00 rimangiandosi i guadagni mensili sull’ipotesi che la Fed potrebbe decidere di ridurre ulteriormente le misure di stimolo monetario agli USA durante l’incontro che si terrà nei prossimi due giorni.

GREGGIO – rimane stabile il prezzo durante la sessione asiatica in cui è scambiato intorno a 100,90 in un mercato caratterizzato da volumi bassi dal momento che il mercato giapponese era chiuso e tra poco ci sarà la festività del primo maggio.

Calendario economico

GBP – 09:30 GMT – PIL (trim.) – previsione 0,9%
USD – 15:00 GMT – Fiducia dei consumatori del CB - previsione 83,0
CAD – 20:30 GMT – Parla il governatore della BoC, Poloz

Share:

 
 
 
Share on Tumblr

CFD e Forex sono prodotti con leva. CFD Trading comporta un alto livello di rischio in quanto la leva può funzionare sia a vantaggio che a svantaggio. Di conseguenza, I CFD potrebbero non essere adatti a tutti gli investitori, perché si rischia di perdere tutto il capitale investito.Si prega di consultare l’intera dichiarazione dell’assunzione del Rischio

Avvertenza: FXGM (www.fxgm.com) è un marchio di Depaho Ltd, una società d'investimento cipriota registrata, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy), con licenza n. 161/11 e autorizzata dal FSB (www.fsb.co.za), autorizzazione n. 47709. I “Contratti per Differenza” (CFD) sono solitamente prodotti a leva finanziaria. Investire in CFD correlati a Materie prime, Forex, Indici e Azioni, comporta un elevato livello di rischio e la possibilità di perdere l'intero capitale investito. Come tali, i CFD possono non essere adatti a tutti gli investitori. Non si deve investire denaro che non ci si può permettere di perdere. Prima di investire, è necessario essere consapevoli di tutti i rischi associati al trading in CFD e richiedere la consulenza di un consulente finanziario indipendente e debitamente autorizzato. I risultati ottenuti in passato non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le previsioni future non costituiscono una garanzia delle prestazioni future. Le informazioni fornite da Depaho Ltd sono informazioni di carattere generale che non devono essere interpretate come consigli di investimento.